REGOLAMENTO


1. Sponsor del contest

L’EUDXCC è lieto di annunciare il 3° Contest Internazionale EUDX-Contest.

2. Generale

• Obiettivo: è un contest di tipo world wide, tutti possono lavorare tutti.
• Data e ora: il contest si svolge il primo weekend completo di febbraio con inizio alle 12.00Z del sabato e termine alle 12.00Z di della domenica (24 ore).
Nell’anno 2023 le date saranno dal 4 al 5 febbraio.

• Categorie:

  1. SOAB–MIX-HP – Single Op, All Bands, MIXED,
  2. SOAB–MIX-LP – Single Op, All Bands, MIXED, Low Power 100 watts
  3. SOAB-MIX-QRP – Single Op, All Bands, MIXED, QRP 5 watts
  4. SOAB–CW-HP – Single Op, All Bands, CW
  5. SOAB–CW–LP – Single Op, All Bands, CW, Low Power 100 watts
  6. SOAB–SSB – Single Op, All Bands, SSB
  7. SOAB–SSB-LP – Single Op, All Bands, SSB, Low Power 100 watts
  8. SOSB – Single Op, single band, MIXED (6 different band entries, separately 160, 80, 40, 20, 15, 10 m)
  9. MOST – Multi Op, All Bands, Single transmitter, MIXED
  10. M/M – Multi Op, multi transmitters, MIXED
  11. Multi-Transmitter Distributed (MULTI-DISTRIBUTED)
  12. SWL -MIXED

• Per il singolo operatore, è consentito un solo segnale alla volta. L’utilizzo di packet cluster, skimmer o qualsiasi altro sistema di avviso è consentito a tutti i partecipanti. Self spotting o chiedere ad altre stazioni di essere spottati non è consentito.
• È vietato il dual-CQ sulla stessa banda.
• Per le stazioni Multi-TX multi-operatore è consentito un solo segnale trasmesso per banda.
• Bande: da 10 a 160 m, eccetto le bande WARC, sono consentite secondo il a band-plan IARU.

3. QSO

• Stazioni dell’Unione Europea:
QSO con il proprio paese – 2 punti,
QSO con un altro paese dell’Unione Europea – 10 punti,
QSO con un paese non facente parte dell’Unione Europea nel proprio continente – 3 punti,
QSO con un altro continente – 5 punti.
• Stazioni extra Unione Europea:
QSO con paesi dell’Unione Europea – 10 punti,
QSO con il proprio paese – 2 punti,
QSO con un paese diverso nel proprio continente – 3 punti,
QSO con un altro continente – 5 punti.

4. Rapporti

• Le stazioni dell’Unione Europea invieranno RST e un codice di due lettere e due numeri per identificare le loro regioni.
• Le altre stazioni invieranno RST e zone ITU.

5. Moltiplicatori

• Ogni regione dell’Unione Europea conta 1 (uno) moltiplicatore,
• Ogni paese DXCC conta 1 (uno) moltiplicatore.
Lo stesso moltiplicatore (paese / regione) può essere contato una volta e solo una per ciascuna banda.
Ad esempio: il primo QSO con una stazione dell’UE in una banda varrà sia come moltiplicatore per il paese che come regione.

6. Punteggio finale

• Per tutte le stazioni: il punteggio finale è il risultato del totale dei punti QSO moltiplicati per la somma data delle EUR (Regioni della Unione Europea) e dai moltiplicatori dei paesi DXCC.
• Verranno stilate due classifica una relativa alle EUS (stazioni dell’Unione Europea), l’altra relativa al resto del mondo DX. 

7. Le Regioni dell’Unione Europea (per call-area) sono le seguenti:

EU Multipliers
AUSTRIA
AT01Vienna
AT02Salzburg
AT03Lower Austria
AT04Burgenland
AT05Upper Austria
AT06Styria
AT07Tyrol
AT08Carinthia
AT09Vorarlberg
BELGIUM
BE01Bruxelles-Capital Region
BE02Walloon Brabant
BE03Flemish Brabant
BE04Antwerp
BE05Limburg
BE06Liège
BE07Namur
BE08Hainaut
BE09Luxemburg
BE10West Flanders
BE11East Flanders
BULGARIA
BG01Severozapaden
BG02Severen tsentralen
BG03Severoiztochen
BG04Yugoiztochen
BG05Yugozapaden
BG06Yuzhen tsentralen
CZECH REPUBLIC
CZ01Prague
CZ02South Bohemia
CZ03South Moravia
CZ04Karlovy Vary
CZ05Hradec Králové
CZ06Liberec
CZ07Moravia-Silesia
CZ08Olomouc
CZ09Pardubice
CZ10Plzeň
CZ11Central Bohemia
CZ12Ustí nad Labem
CZ13Zlín
CZ14Vysočina
CYPRUS
CY01Nicosia
CY02Famagusta
CY03Limassol
CY04Larnaca
CY05Paphos
CROATIA
HR01Central Croatia
HR02Central and Southern Adriatic (Dalmatia)
HR03East Croatia (Slavonia)
HR04North Adria&Lika
HR05North-West Croatia
DENMARK
DK01Region Hovedstaden
DK02Region Midtjylland
DK03Region Nordjylland
DK04Region Sjælland
DK05Region Syddanmark
DK06Overseas Countries and Territories (1)
ESTONIA
EE01Northern Estonia (Harju County)
EE02Western Estonia (Hiiu County, Lääne County, Pärnu County, Saare County)
EE03Central Estonia (Järva County, Lääne-Viru County, Rapla County)
EE04Northeastern Estonia (Ida-Viru County)
EE05Southern Estonia (Jõgeva County, Põlva County, Tartu County, Valga County, Viljandi County, Võru County)
FINLAND
FI01Lapland
FI02North Ostrobothnia
FI03Kainuu
FI04North Karelia
FI05North Savo
FI06South Savo
FI07South Karelia
FI08Central Finland
FI09South Ostrobothnia
FI10Ostrobothnia
FI11Central Ostrobothnia
FI12Pirkanmaa
FI13Satakunta
FI14Päijät-Häme
FI15Kanta-Häme
FI16Kymenlaakso
FI17Uusimaa
FI18Southwest Finland
FI19Åland
FRANCE
FR01Auvergne-Rhône-Alpes
FR02Bourgogne-Franche-Comté
FR03Bretagne (Brittany)
FR04Centre-Val de Loire
FR05Corse (Corsica)
FR06Grand Est (Great East)
FR07Hauts-de-France
FR08Île-de-France
FR09Normandie (Normandy)
FR10Nouvelle-Aquitaine (New Aquitaine)
FR11Occitanie
FR12Pays de la Loire
FR13Provence-Alpes-Côte d’Azur
FR14French Guiana
FR15Guadeloupe
FR16Martinique
FR17Mayotte
FR18La Réunion
FR19Saint Martin
FR20France d’outre-mer (2)
GERMANY
DE01Baden-Württemberg
DE02Bavaria
DE03Berlin
DE04Brandenburg
DE05Bremen
DE06Hamburg
DE07Hesse
DE08Lower Saxony
DE09Mecklenburg-Vorpommern
DE10North Rhine-Westphalia
DE11Rhineland-Palatinate
DE12Saarland
DE13Saxony
DE14Saxony-Anhalt
DE15Schleswig-Holstein
DE16Thuringia
GREECE
GR01Attica
GR02Central Greece
GR03Central Macedonia
GR04Crete
GR05Eastern Macedonia and Thrace
GR06Epirus
GR07Ionian Islands
GR08North Aegean
GR09Peloponnese
GR10South Aegean
GR11Thessaly
GR12Western Greece
GR13Western Macedonia
HUNGARY
HU01Northern Hungary
HU02Northern Great Plain
HU03Southern Great Plain
HU04Central Hungary
HU05Central Transdanubia
HU06Western Transdanubia
HU07Southern Transdanubia
IRELAND
IE01Leinster
IE02Ulster
IE03Munster
IE04Connacht
ITALY
IT01Abruzzo
IT02Aosta Valley
IT03Puglia
IT04Basilicata
IT05Calabria
IT06Campania
IT07Emilia-Romagna
IT08Friuli-Venezia Giulia
IT09Lazio
IT10Liguria
IT11Lombardia
IT12Marche
IT13Molise
IT14Piemonte
IT15Sardegna
IT16Sicilia
IT17Pantelleria/Lampedusa/Linosa, AF
IT18Trentino-Alto Adige
IT19Toscana
IT20Umbria
IT21Veneto
LATVIA
LV01Riga
LV02Kurzeme
LV03Latgale
LV04Zemgale
LV05Vidzeme
LV06Selija
LITHUANIA
LT01North (Šiauliai County, Panevėžys County)
LT02East (Vilnius County, Utena County)
LT03Central (Tauragė County, Kaunas County)
LT04West (Klaipėda County, Telšiai County)
LT05South ( Marijampolė County, Alytus County)
LUXEMBOURG
LX01Luxembourg
MALTA
MT01San Ġwann
MT02Gozo Region
MT03Northern Region
MT04South Eastern Region
MT05Southern Region
THE NETHERLANDS
NL01Drenthe
NL02Flevoland
NL03Friesland
NL04Gelderland
NL05Groningen
NL06Limburg
NL07North Brabant
NL08North Holland
NL09Overijssel
NL10South Holland
NL11Utrecht
NL12Zeeland
NL13Overseas Countries and Territories (3)
POLAND
PL01Greater Poland
PL02Kuyavia-Pomerania
PL03Lesser Poland
PL04Łódź
PL05Lower Silesia
PL06Lublin
PL07Lubusz
PL08Masovia
PL09Opole
PL10Podlaskie
PL11Pomerania
PL12Silesia
PL13Subcarpathia
PL14Holy Cross Province
PL15Warmia-Masuria
PL16West Pomerania
PORTUGAL
PT01Açores
PT02Alentejo
PT03Algarve
PT04Centro
PT05Lisboa e Vale Do Tejo
PT06Madeira, AF
PT07Norte
ROMANIA
RO01Nord-Est development region
RO02Sud-Est development region
RO03Sud – Muntenia development region
RO04Sud-Vest Oltenia development region
RO05Vest development region
RO06Nord-Vest development region
RO07Centru development region
RO08București – Ilfov development region
SLOVAKIA
SK01Bratislava
SK02Trnava
SK03Trenčín
SK04Nitra
SK05Žilina
SK06Banská Bystrica
SK07Prešov
SK08Košice
SLOVENIA
SI01Primorska
SI02Osrednja Slovenija
SI03Koroška
SI04Štajerska
SI05Prekmurje
SI06Ljubljana mesto
SPAIN
ES01Andalusia
ES02Catalonia
ES03Community of Madrid
ES04Valencian Community
ES05Galicia
ES06Castile and León
ES07Basque Autonomous Community
ES08Castilla-La Mancha
ES09Canary Islands , AF
ES10Region of Murcia
ES11Aragon
ES12Extremadura
ES13Balearic Islands
ES14Principality of Asturias
ES15Chartered Community of Navarre
ES16Cantabria
ES17La Rioja
ES18Ceuta, AF
ES19Melilla, AF
SWEDEN
SE01Stockholm
SE02Uppsala
SE03Södermanland
SE04Östergötland
SE05Jönköping
SE06Kronoberg
SE07Kalmar
SE08Gotland
SE09Blekinge
SE10Skåne
SE11Halland
SE12Västra Götaland
SE13Värmland
SE14Örebro
SE15Västmanland
SE16Dalarna
SE17Gävleborg
SE18Västernorrland
SE19Jämtland
SE20Västerbotten
SE21Norrbotten

(1) DK06 Overseas Countries and Territories
Greenland

(2) FR20 France d’outre-mer
French Polynesia
New Caledonia
Wallis-et-Futuna
Saint Barthélemy
Saint-Pierre-et-Miquelon
French Southern and Antarctic Lands

(3) NL13 Overseas Countries and Territories
Curaçao
Aruba
Sint Maarten
Bonaire
Saba & Sint Eustatius

8. Dupes (QSO doppi)

I dupes sono i contatti effettuati con la stessa stazione sulla stessa banda e modalità. I qso duplicati hanno un valore di 0 punti.

9. QSO

La stessa stazione può essere contattata sulla stessa banda una volta in SSB ed una in CW ma solo il primo QSO sarà valido per il punto moltiplicatore.

10. Note generali

• Tutti i trasmettitori e ricevitori devono trovarsi all’interno di un cerchio con un raggio massimo di 500 m. Tutte le antenne utilizzate da ogni partecipante devono essere fisicamente collegate tramite cavi con i trasmettitori e ricevitori.
• Il funzionamento remoto è consentito se la posizione fisica di tutti i trasmettitori, ricevitori e antenne si trovano in una stessa posizione della stazione remota. (per esempio non è permesso: se una stazione dall’EU ha una stazione remota alle Bahamas e trasmette con il suo nominativo europeo. Se una stazione dall’EU ha una stazione remota alle Bahamas e usa un nominativo C6 – questo è permesso)
• L’utilizzo di WEB Cluster e di sistemi Packet radio è consentito a tutti i partecipanti.
• L’utilizzo di altri trasmettitori e ricevitori da altre postazioni connesse via Internet è considerato un comportamento antisportivo ed è uno dei motivi di squalifica.
• L’auto-individuazione (self-spotting) sui cluster non è consentita.
• La richiesta di QSO via telefono, sms, messaggi whatsapp, telegram o similari, internet, packet radio durante il contest è considerata come auto-individuazione (self-spotting) e non è consentita, con conseguente squalifica del concorrente.
• I partecipanti della categoria Singolo Operatore possono cambiare fasce e modalità operative senza limitazioni di tempo. Tuttavia, solo un singolo segnale per volta può essere “on the air “.
• Le stazioni MOST (multi-operatore) devono rispettare la “regola dei 10 minuti”. Il tempo trascorso in una banda inizia dal momento in cui è stato fatto il primo QSO in quella data banda. È consentito che un solo segnale sia “on the air” alla volta.

11. Definizioni

• Singolo Operatore: sono quelle stazioni nelle quali una sola persona è incaricata delle seguenti mansioni: operare dalla stazione radio, eseguire il logging e lo spotting dei QSO. Non ci sono limiti di tempo o al cambio di banda.
• Tutte le categorie MIXT possono operare con la stessa stazione sia in CW che in SSB. Sono vietati contatti in CW all’interno dei segmenti di banda SSB e viceversa.
• Multi-Single (multi operatore – singolo trasmettitore): è consentito un solo segnale trasmesso su una banda durante un periodo di 10 minuti (run station/signal). Eccezione: solo se la stazione lavorata è un nuovo moltiplicatore. I trasmettitori (run) e di ricerca dei moltiplicatori sono regolati dalla regola dei 10 minuti.
• Multi-Multi: tutte e sei le bande del contest possono essere attivate contemporaneamente. È consentito un solo segnale trasmesso per banda in qualsiasi momento.

12. Logs

• I logs sono accettati solo in formato elettronico CABRILLO 3.0
• I partecipanti che concorrono a posizionarsi tra i primi 3 in una delle qualsiasi categorie elencate al punto 2 sono tenuti a inserire nel log l’esatta frequenza di ogni QSO eseguito (utilizzando un sistema CAT), avente come unità minima di 1 kHz. La classifica nella Top 3 per una qualsiasi delle categorie di partecipazione sarà convalidata solo a condizione che vengano inseriti nel log le frequenze esatte di ogni QSO, oppure mettendo a disposizione del Contest Committe la registrazione audio del contest .
• I Checklog sono accettati.

13. Invio dei log

• Tutti i Log devono essere inviati agli organizzatori del contest entro un massimo di 7 (sette) giorni dalla fine della competizione. (Quest’anno fino alle ore 12.00 del 12 febbraio 2023) attraverso la piattaforma presente sulla pagina web del contest.
• Ogni invio verrà confermato tramite e-mail e verrà inserito nella “Lista dei logs ricevuti” nella pagina web specificata.

14. Premi

• Saranno rilasciati targhe e diplomi per i primi classificati di ogni categoria elencata al punto 2.c. A tutti i partecipanti verrà rilasciato un diploma elettronico in formato pdf.

15. Penalità e squalifiche

• I log saranno attentamente controllati dal Comitato del Concorso e gli errori possono causare una riduzione del punteggio. Non sono previste sanzioni per QSO errati, ma una condotta antisportiva può portare alla squalifica dell’iscrizione. La condotta antisportiva può essere riscontrata nei dati LOG e in qualsiasi altro mezzo di registrazione a disposizione del Comitato.
• Tutte le decisioni del Contest Committee sono ufficiali e definitive

16. Dichiarazione implicita:

Inviando una partecipazione all’EUDX Contest accetti che:
• hai letto e compreso le regole del contest e accetti di esserne vincolato;
• hai operato secondo tutte le norme e i regolamenti del tuo paese che riguardano i radioamatori;
• la tuo log possa essere reso di dominio pubblico;
• tutte le azioni e le decisioni dell’EUDX Contest Committee sono ufficiali e definitive.


A nome dell’EUDX Contest Committee
IK6QON Francesco (ik6qon@gmail.com)
Un particolare ringraziamento a tutti gli amici che ci hanno aiutato con i loro consigli a migliorare il regolamento di questo contest e a coloro che hanno lavorato nell’aggiornamento dei software per la gestione di questo contest.